Marco Barba

Amici legati dalla passione per la viticoltura biodinamica ed il rispetto della natura. Un’avventura, il progetto di produrre vini da uve pulite, schietti e genuini.

Marcobarba è nato da un progetto sociale portato avanti da Marco ed i “Barbaboyz”. Si occupano di prendersi cura di piccoli appezzamenti di vigneti abbandonati di proprietà di alcune anziane vedove, tra le bianche rocce sedimentarie dei Colli Berici ed i terreni scuri e vulcanici di Gambellara.
Dalle uve che coltivano con metodi biodinamici, ne derivano circa 40000 bottiglie l’anno tra vino frizzante, bianco fermo e rosso.